La nuova cola Ubuntu sfida il mercato!

La parola Ubuntu, che letteralmente significa “io sono perché noi siamo”, è una regola di vita dell’Africa sub-Sahariana che si basa sulla lealtà e sulle relazioni reciproche delle persone. È un’espressione in lingua bantu che indica “benevolenza verso il prossimo” e che esorta a sostenersi e aiutarsi reciprocamente, a prendere coscienza non solo dei propri diritti, ma anche dei propri doveri, poiché è una spinta ideale verso l’umanità intera, un desiderio di pace.

ubuntucola2.png

Molti probabilmente ricordano questa parola non per questo significato ma per l’omonimo sistema operativo Linux ideato da un giovane miliardario sudafricano, Mark Shuttleworth, con lo scopo di renderlo un Linux “per esseri umani”, ovvero molto facile da usare.

 ubuntu-cola3.jpg

Ubuntu ora è anche una sfida: è la nuova bevanda analcolica lanciata sul mercato per sfidare i 2 colossi, Coca-cola e Pepsi. La nuova cola, prodotta con lo zucchero di canna proveniente dal Malawi e dalla Zambia, è finalmente sbarcata anche in Italia, commercializzata dalla Vagamondi di Formigine – una cooperativa modenese di commercio equo e solidale –  e da Equoland.

 

 

 

 

La novità della UBUNTU COLA sta inoltre nel fatto che devolve il 15% dell’utile netto derivato dalla sua vendita alla Ubuntu Africa Programme che verrà reinvestito per sviluppare i progetti rivolti ai produttori di zucchero e alle loro comunità in Africa, e insegnare loro come migliorare e sostenere le loro attività e diversificare gli investimenti.

bimbi.jpg 

Una Cola politically correct la si aspettava da anni! Ci auguriamo tutti che possa aiutare a migliorare la situazione dei produttori in Africa e sviluppare nuove opportunità di lavoro.

 

 

M.M.

Redazione Spot

 

 

TORNA ALL’INDICE

La nuova cola Ubuntu sfida il mercato!ultima modifica: 2009-06-10T12:49:00+02:00da eguidespot
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento