La copertina del New Yorker lancia l’iPhoneArt

L’innovazione nel mondo dell’arte non ha confini.

Il numero di giugno della storica rivista americana New Yorker è uscito con una copertina veramente particolare, realizzata dall’artista Jorge Colombo, il quale ha disegnato una tipica scena di vita quotidiana del cuore di Manhattan: un carretto per la vendita di hot dog a Time Square. L’artista ha trascorso un’ora davanti al museo delle cere di Madam Tussaud per scegliere il soggetto più rappresentativo.

newyorkerjpg.jpeg

La novità di quest’opera sta nella modalità con la quale è stata realizzata: Colombo, non si è dotato di tavolozza tempere e pennelli, ma solamente di un iPhone che, grazie all’applicazione Bruches, gli ha permesso di realizzare i disegni con la sola punta del dito.

Davvero interessante è anche poter vedere tutte le fasi di realizzazione dell’opera, grazie ad una funzione di Brushes che permette di registrare l’intero processo del disegno in un filmato:

Jorge Colombo è nato nel  1963 a Lisbona, in Portogallo. Si è trasferito negli USA nel 1989, vivendo inizialmente a Chicago e a San Fransisco. Ora vive a New York dove lavora come illustratore, fotografo e designer. Dal 2003 si occupa anche di digital video.

new yorker.jpg

 

La copertina illustrata da Colombo segna una svolta, digitale e tecnologica per il New Yorker che fin dalla sua fondazione nel 1925 ha fatto delle proprie copertine oggetti d’arte che spesso vengono riprodotti su poster e in volumi. La storica rivista è una delle più diffuse degli Stati Uniti ed è considerata un fedele ritratto della cultura popolare contemporanea americana, dei suoi vizi e delle sue virtù. Non si discosta tanto da quella che era l’idea dei suoi fondatori, Harold Ross e sua moglie Jane Grant,  che volevano creare un periodico che si differenziasse dagli altri per il suo senso dell’umorismo raffinato e tagliente. Sulle sue pagine hanno scritto alcuni dei maggiori scrittori americani contemporanei, come Philip Roth e J. D. Salinger, che sono riusciti a farsi conoscere dal grande pubblico anche grazie alle brevi storie pubblicate sul New Yorker.

 

M.M

Redazione Spot

 

TORNA ALL’INDICE

 

La copertina del New Yorker lancia l’iPhoneArtultima modifica: 2009-05-26T17:59:00+02:00da eguidespot
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento