Brief SPOT – La nuova mission per i finalisti

 

BRIEF: Inventare uno SPOT VIRALE per promuovere la prossima edizione del contest Romaeuropawebfactory e dunque invitare le persone a partecipare. Lo spot dovrà essere sorprendente, motivante, geniale.. a tal punto da diffondersi in rete come un virus. Il prossimo claim di REWF potrebbe essere proprio il vostro!

La seconda edizione di Romaeuropawebfactory sarà un concorso che vede protagonisti gli artisti e i creativi che popolano il web e che vogliono cimentarsi con un progetto di comunicazione. Una grande officina, sempre aperta, che intercetta, rilancia e premia il talento che viaggia sulla rete.


SPECIFICHE TECNICHE:

  • durata massima 30’’.

AVVERTENZE:

  • Come nella prima fase del concorso l’opera dovrà essere inedita sia per quanto riguarda il video che l’audio o la musica e costituita interamente da materiale di proprietà dell’autore.
  • Nella realizzazione dello spot non fate riferimento alle categorie di concorso in quanto quelle della prossima edizione non saranno necessariamente le stesse.
  • All’interno dello spot potete scegliere di utilizzare o il logo di Romaeuropawebfactory o di inserire l’indirizzo web.
  • Il limite per l’upload e la segnalazione è il 15 aprile 2009 alle ore 12.00


Patrizia Boglione




Brief SPOT – La nuova mission per i finalistiultima modifica: 2009-04-09T15:37:15+02:00da eguidespot
Reposta per primo quest’articolo

11 pensieri su “Brief SPOT – La nuova mission per i finalisti

  1. Anch’io volevo sapere se il tema è sempre una generazione avanti, e se diverso quale? O se si concentra sull’evento roma web factory. Le specifiche tecniche per il video sono sempre le stesse del bando di concorso.

    Un saluto e buon lavoro.

    Remo

  2. Voi dovete realizzare un NUOVO spot con un claim proposto da voi (non deve essere più una generazione avanti). La cosa importante è che il claim sia efficace per realizzare uno spot che abbia come scopo e utilità quello di promuovere la prossima edizione di Romaeuropawebfactory e invitare i creativi a partecipare al concorso. Le specifiche tecniche sono sempre quelle indicate nel regolamento: durata 30”, opera inedita, in questo caso potete scegliere di utilizzare o il logo di Romaeuropawebfactory o di inserire l’indirizzo web.
    Buon lavoro!

  3. Ricordati che lo spot deve promuovere come prima cosa Romaeuropa webfactory, quindi cerca di non concentrare l’attenzione su altri brand. Un riferimento “moderato” ai social network e alle chat non è un problema. Siamo curiosissimi di vedere l’opera finale! buon lavoro! 🙂

  4. Giuro che è l’ultima volta che disturbo!

    Il claim è preferibile che in qualche modo inviti a partecipare oppure deve essere un nuovo tema da sviluppare il prossimo anno? (come “una generazione avanti” di quest’anno)

    grazie mille per la disponibilità!

Lascia un commento